Punta della Mulattiera

  • Destinazione: Punta della Mulattiera
  • Zona alpina: Alpi Cozie [sez. 4]
  • Gruppo montuoso: Gruppo Queyron-Albergian-Sestrière [Alpi Cozie centrali o Alpi del Monginevro]
  • Regione: [IT] Piemonte
  • Valle: Valle di Susa
  • Difficoltà: MS
  • Data: 28/02/2021
  • Traccia GPX: Scarica
  • Partenza: Melezet
  • Altitudine partenza: 1370
  • Altitudine arrivo: 2467
  • Dislivello: 1097
  • Attacco percorso: vicino agli impianti da sci
  • Esposizione: prevalentemente nord
  • Punti di appoggio:

In tempo di chiusura degli impianti di risalita la Punta della Mulattiera da Melezet è un’opportunità per fare un giro di scialpinismo sicuro e bello utilizzando le piste da sci.

Accesso

Dopo Bardonecchia si prosegue verso Melezet in Valle Stretta e si lascia l’auto nel piazzale degli impianti da sci (Impianti sci Bardonecchia-Melezet).

Itinerario

Si segue il percorso della pista da sci tenendosi preferibilmente sulla parte destra (vedi traccia gpx – senza considerare l’altimetria) e risalendo il ripido pendio fino a circa 1800 m di altezza dove termina la prima seggiovia e si trova una grosso edificio con ristorante e bar, 45 min circa dalla partenza. (Ristorante Bar Chesal)

Si passa sotto il ristorante e si prosegue in piano verso destra per quasi 1 km, dopo di che si gira a sinistra e si risale decisamente il pendio fino all’arrivo della seggiovia del bosco in circa un’ora.

Dopo un breve tratto in piano in cui si riprende fiato, si risale lungo il percorso dell’ultima seggiovia di Vallon Cros. In alternativa, per un percorso meno ripido, si risale il vallone sul lato sinistro fino a raggiungere la cresta dove c’è la strada che conduce all’arrivo della seggiovia.

Per arrivare sulla vetta rimangono poche centinaia di metri decisamente più ripidi, da percorrere con attenzione specialmente se la neve è dura in un’ora e complessivamente 2,45 h circa per l’ascensione completa.

Appena arrivati sulla Punta della Mulattiera

Noi sulla Punta della Mulattiera scialpinismo

Il panorama dalla vetta della Punta della Mulattiera ripaga ampiamente la fatica fatta per arrivarci.

Sullo sfondo la Punta Charrà

Vi vede bene la Punta Charrà sulla dorsale che parte dal Cotolivier, vedi itinerario alla Madonna del Cotolivier.

Punta Charrà, 2843 m, vista dalla Punta della Mulattiera

Vista verso ovest in direzione del confine

Ritorno

Si segue il percorso dell’andata spaziando sulle piste da sci.

Materiali da scialpinismo.

Noi, arrivati alla base, abbiamo scelto un posto conveniente per fare un bel picnic con grigliata, salumi, formaggi e ottimi vini.

Ecco le bistecche

Gianni sembra soddisfatto


Total distance: 11366 m
Download file: cimaMulattiera__20210228_0902.gpx

About author

Giorgio Bertin

Sono un ingegnere in pensione. Nato ad Aosta e vissuti i primi anni ad Etroubles, ho iniziato presto ad amare le montagne facendo con amici gite e scalate sulle principali montagne valdostane. Abitando ora a Torino ho incontrato una compagnia con la quale condividere la passione per la montagna, vissuta con un senso più profondo. Occasionalmente mi accade di organizzare gite di gruppo per ragazzi.

Pania della Croce

Con i suoi 1859 metri Pania della Croce, conosciuta come regina delle Alpi Apuane, è la quarta cima più alta di queste.  Situata nel territorio ...