Pointe de la Pierre

  • Destinazione: Pierre (Pointe de la)
  • Zona alpina: Alpi Graie [sez. 7]
  • Regione: [IT] Valle d'Aosta
  • Gruppo montuoso: Gran Paradiso
  • Valle: Cogne (Val di)
  • Difficoltà: BS
  • Data: 01/03/2009
  • Traccia GPX: Non disponibile
  • Partenza: Ozein (Aymavilles)
  • Altitudine partenza: 1363
  • Altitudine arrivo: 2653
  • Dislivello: 1290
  • Attacco percorso: Daillet, in corrispondenza di alcuni garage
  • Esposizione: sud-ovest
  • Punti di appoggio: nessuno

Ascensione  “classica” soprattutto per la sua vicinanza ad Aosta e il bassissimo rischio di valanghe.

Se la giornata è bella la Grivola e il sole vi accompagneranno per tutta la salita.

Da Aosta proseguire sulla strada statale per il Monte Bianco, fino al bivio di Aymavilles, girare a sinistra e imboccare per la valle di Cogne; dopo alcuni tornanti si trova sulla sinistra la deviazione per Ozein a cui si arriva in 15 minuti.
Oltrepassato il paese, sulla destra si trova una stradina innevata che entra nel bosco e che è la partenza della nostra gita.

Risalire la stradina tagliando per il bosco quando possibile per poi uscire in un vasto alpeggio, proseguire sempre diritto per poi rimontare un ripido pendio tra gli alberi che sbuca di nuovo sulla strada e in breve porta ad una baita sulla destra.

Da qui finisce la vegetazione e bisogna risalire il lungo pendio mai troppo ripido che in poco più di un’ora porta in vetta a questo panettone nevoso, contraddistinta da un paletto di legno (2.653 m).

Imponenti la Grivola e il Gran Nomenon dominano il panorama, buona la visuale sulla sottostante conca di Pila, Becca di Nona e Monte Emilius; girandosi verso nord si notano il lontananza il Monte Bianco e il Grand Combin e in basso la città di Aosta.

 

About author

Preghiera a San Bernardo

Al patrono degli alpinisti. “O glorioso San Bernardo, patrono delle genti di montagna e di coloro che sui monti cercano forza e letizia, benedici le ...