Colle di Gilba

  • Destinazione: Colle di Gilba
  • Zona alpina: Alpi Cozie [sez. 4]
  • Gruppo montuoso:
  • Regione: [IT] Piemonte
  • Valle: Valle Po
  • Difficoltà: WT1
  • Data: 04/02/2014
  • Traccia GPX: Non disponibile
  • Partenza: Rifugio S. Bernardo
  • Altitudine partenza: 980
  • Altitudine arrivo: 1518
  • Dislivello: 538
  • Attacco percorso: Rifugio S. Bernardo
  • Esposizione: sud
  • Punti di appoggio: Sanfront, Bar Marron Glacé

L’escursione al Colle di Gilba, alla testata dell’omonimo vallone che si diparte dalla Valle Varaita, è piacevole percorso che ci porta sul lungo crinale che da Saluzzo conduce alle alte vette del gruppo del Monviso. Noi proponiamo il tragitto che parte dalla Valle Po, partendo da Sanfront.

Accesso

Si percorre con l’automobile la strada centrale del Comune di Sanfront, che prosegue (corso Marconi) oltre il paese e che, seguendo le indicazioni per Pasturel, San Bernardo, porta all’imbocco della sterrata ove sorge il rifugio omonimo. Il Rifugio San Bernardo, 1076 m,  riutilizza una vecchia cappella. Qui si lascia l’auto.

20160104_140011

Rifugio San Bernardo

Itinerario

 

Si inizia sul percorso individuato dalla strada sterrata e si affrontano un paio di tornanti, poi si ignora una deviazione a sinistra. Quindi si raggiunge e si attraversa la località Pasturel, posta dopo meno di due chilometri.

Si prosegue lungo lo traccia data dalla carrareccia, a si procede sui tornanti sulla sinistra tralasciando la sterrata che va dritto. La pendenza si fa più  sostenuta e finiti i tornanti con un traverso di aggirano le Rocche delle Coste.

20160104_112240

Verso il Colle di Gilba

Il percorso porta ai 1520 m del Colle di Gilba, un ampio e meraviglioso slargo pianeggiante

20160104_123107

Paline segnaletiche al Colle di Gilba

ove sorgono una cappella votiva e una costruzione/riparo in legno.

20160104_123614

Al Colle di Gilba

Sugli alberi lo spettacolo della galaverna.

20160104_112454

Galaverna

Ritorno

Per la via dell’andata.

Materiali: normale dotazione per uscite con racchette da neve.

Sul sito trovate numerosi itinerari nella Valle Varaita tra cui: Monte Riba del Gias per le racchette da neve e Visolotto per l’alpinismo.

About author

Fabio Aquilano

Lavoro in un'azienda che si occupa di Tecnologie della Rete. Ho scoperto la montagna a 12 anni, in gita al Col de Maurin, durante un campeggio in Valle Maira, portati dal parroco del paese. Ci sono tornato negli anni dell'università e da allora non ho più smesso. Collaboro alla redazione di questo sito insieme a Roby e gli amici con cui condivido amicizia e salite.