Cima di Entrelor

  • Destinazione: Entrelor (Cima di)
  • Zona alpina: Alpi Graie [sez. 7]
  • Regione: [IT] Valle d'Aosta
  • Gruppo montuoso: Gran Paradiso
  • Valle: Rhêmes (Val di)
  • Difficoltà: BS
  • Data: 01/03/2010
  • Traccia GPX: Non disponibile
  • Partenza: Bruil (Rhêmes-Notre-Dame)
  • Altitudine partenza: 1723
  • Altitudine arrivo: 3430
  • Dislivello: 1707
  • Attacco percorso: frazione Bruil
  • Esposizione: prevalente in discesa: nord-ovest
  • Punti di appoggio:

Classica gita scialpinistica dalla Val di Rhêmes. La montagna è collocata sullo spartiacque tra la Valsavarenche e la Val di Rhêmes. Vicina al Mont Taou Blanc e alla Cima dell’Aouillé. 

Accesso

Da Aosta si segue la strada per Courmayeur; oltrepassata l’entrata per la Valle di Cogne si continua per la statale fino allo svincolo per le valli di Rhêmes e Valsavarenche. Lo si imbocca e poco dopo, a un bivio, si va a destra direzione Val di Rhêmes. Giunti a Rhêmes Notre Dame, alla frazione Bruil si parcheggia l’auto.

Itinerario

Dal parcheggio in centro a Bruil si oltrepassa il torrente su di un ponte e si segue tutta la mulattiera che sale nel bosco.

Giunti ad un bivio si continua a destra puntando verso l’evidente croce già visibile dal basso; appena fuori dal bosco il terreno diventa più pianeggiante e si inoltra dentro al vallone d’Entrelor.
Subito si passa vicino all’Alpe Entrelor, poi si risale l’ampio vallone al centro-destra.

Al diminuire della pendenza si prosegue per un valloncello verso sinistra e lo si segue sbucando verso un colletto sulla sinistra (punto ove la pendenza è minore).

Verso la Cima di Entrelor

Panorama con il Monte Bianco sullo sfondo

Appena fuori si continua diritti verso la cima Percià (posta di fronte) e si risale il ripido pendio alla sua destra che ci porta sotto la nostra punta, un ultimo tratto ripido e si giunge in cima.

Con condizioni di neve non sicure si raggiunge solo l’anticima della Cima d’Entrelor direttamente senza traversare per il ripido pendio verso destra.

About author